Lonely Planet Panama. Biglietti per Panama

Abbiamo preso i biglietti per Panama

Abbiamo preso i biglietti. Abbiamo comprato i biglietti per Panama! Tra 2 settimane saremo di nuovo in centro America!! Siamo emozionati come due bambini al primo giorno di scuola, ci succede ogni volta che ci prepariamo per un viaggio.

Subito dopo i biglietti abbiamo acquistato la Lonely Planet su Amazon, che è arrivata oggi. Abbiamo pochi giorni di tempo per decidere cosa fare e cosa non fare nel periodo che saremo lì.

Per il momento di sicuro c’è solo il fatto che Sabato 21 Gennaio caricheremo la macchina e lasceremo Stoccarda. Attraverseremo la Svizzera, le meravigliose Alpi e arriveremo in Italia. Percorreremo metà stivale, dove la nostra città natale ci aspetta. Sosteremo a Roma fino al 25 mattina. Il viaggio da Roma a Stoccarda in macchina dura circa 10 ore, ma abbiamo Peki e Molla con noi, quindi faremo moltissime soste e solitamente ci fermiamo a dormire una notte nei dintorni di Milano, circa a metà strada.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA PER L'ISOLAMENTO TERMICO DEL TUO FURGONE O CAMPER

Iscriviti alla Mailing list di JustMolla.it e riceverai tanti CONTENUTI SPECIALI tra cui la guida per l'isolamento del camper.


Abbiamo trovato un volo molto comodo, con un solo breve scalo, operato dalla compagnia spagnola Iberia. Ed era anche il più economico! Il primo aereo che ci porterà a Madrid partirà il 25 Gennaio dall’aeroporto di Roma Fiumicino alle 07.45 e durerà circa 2 ore e mezza. L’attesa nell’aeroporto spagnolo sarà solo di un’ora e mezza e alle 12.10 prenderemo il secondo aereo che ci porterà diretto all’ aeroporto Aeropuerto Internacional Tocumen di Panama City. Alle 17.05 ore locali arriveremo a destinazione. In confronto al volo che abbiamo preso per andare in Costa Rica, questo ci sembra una passeggiata.

Tornare in Centro America.

È passato più di un anno da quando siamo tornati dal Costa Rica. È stato un anno ricco di novità. Con non poche difficoltà, abbiamo trovato una casa e ci siamo trasferiti in Germania, a Stoccarda. Abbiamo iniziato a lavorare in ambienti nuovi e a studiare il tedesco. Abbiamo conosciuto nuove persone e visitato posti e paesi molto belli della regione. Nonostante sia stato un anno ricco di eventi, un pensiero non ci ha mai abbandonato: tornare in centro America.

Panama Country

Un pallino fisso. Tutti i giorni ci siamo guardati almeno una volta e ci siamo chiesti quando saremmo potuti tornare in quelle zone. Quando avremmo potuto mangiare di nuovo quella frutta spettacolare. I mango in cima a tutto. Quando avremmo potuto rituffarci in quella natura così intensa. Non è passato un giorno, e non sto esagerando, in cui non abbiamo pensato a quei luoghi e a quei sapori. E ora ci siamo, abbiamo preso i biglietti per Panama.

Devo pensare a cosa mettere nello zaino. Ci sposteremo parecchio, quindi per noi è essenziale viaggiare leggeri.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *