Togliere la colla dalla carrozzeria del furgone

Togliere la colla dalla carrozzeria: che la guerra abbia inizio!

Quanto vuoi che ci mettiamo a togliere la colla?

Un paio d’ore ed è fatto…

Come no!?!

La prima volta che abbiamo visto il furgone parcheggiato nel concessionario non la scorderemo mai.

È stato amore a prima vista. Ci è subito piaciuto.

Quel giorno avevamo notato la colla sulle fiancate del van. Il furgone infatti apparteneva ai vigili del fuoco e sulle fiancate erano presenti degli adesivi rossi (classico stile dei pompieri).

Abbiamo subito pensato:

si si questo in un paio d’ore lo puliamo e lucidiamo tutto.

Ora ti racconto come sono veramente andate le cose.

colla sul lato del van

Colla “assurda” sul lato del van

Come togliere la colla in generale

Togliere la colla da qualsiasi superficie non è affatto uno scherzo.

Su internet si legge di tutto. Dai rimedi della nonna fino ai prodotti industriali altamente tossici.

La soluzione più naturale ed ecologica è sicuramente il calore.

Scaldando bene la colla questa perde le proprietà adesive e viene via semplicemente strofinandoci sopra un panno. Questo è anche il metodo con cui si toglie la paraffina dalla tavola da surf.

Un bel asciugacapelli ed il gioco è fatto.

Ovviamente se la colla è molto vecchia e la temperatura molto bassa, un asciugacapelli non basta. L’ideale sarebbe utilizzare una pistola termica da carrozzieri.

Noi non avevamo un garage con la presa della corrente quindi abbiamo escluso da subito questa opzione.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA PER L'ISOLAMENTO TERMICO DEL TUO FURGONE O CAMPER

Iscriviti alla Mailing list di JustMolla.it e riceverai tanti CONTENUTI SPECIALI tra cui la guida per l'isolamento del camper.


Cosa abbiamo fatto allora?

Prima di tutto l’olio di semi!

Sembra difficile da credere ma se non sei riuscito a rimuovere bene l’etichetta di un adesivo, prova a passarci sopra un pò di olio e questa verrà via in un attimo.

Ora prova a fare la stessa cosa su una colla indurita da anni…

NO WAY!

Assolutamente zero risultati.

Il secondo tentativo è stato con il lubrificante e sbloccante WD-40.

Questo prodotto sembra funzionare molto bene su colle e residui non troppo “aggressivi”. I risultati che si vedono su youtube sono impressionanti in alcuni casi.

Se come noi hai a che fare con una Colla con la C maiuscola…non c’è storia neanche cosi.

Infine abbiamo provato con un benzene/acetone per la pulizia delle vernici.

Abbiamo iniziato a vedere dei piccoli progressi. Dopo un’ora passata a strofinare la superficie del van siamo riusciti a togliere circa mezzo metro quadrato di colla.

Olio (di gomito) e pazienza per togliere la colla

Olio (di gomito) e pazienza per togliere la colla

Da notare il guanto con la presa d'aria

Da notare il guanto con la presa d’aria

Come siamo riusciti a togliere la colla dal van

Un commento su questo blog ci ha veramente salvato.

Ci è stato consigliato un solvente professionale per rimuovere la colla.

Tutto un altro universo!!!!

Si applica il prodotto, si aspetta qualche secondo e man mano la colla si ammorbidisce e si riesce a rimuovere.

È importante usare dei panni in microfibra che fanno attrito sulla colla ammorbidita e riescono quindi a rimuoverla.

In un paio d’ore abbiamo pulito praticamente un’intera fiancata del furgone.

Il prodotto non è propriamente ecologico quindi siamo stati molto attenti a non farlo cadere o a disperderlo nell’ambiente.

Ora siamo pronti per il prossimo step nella costruzione del nostro furgone camperizzato.

Tutti i prodotti per togliere la colla

Tutti i prodotti per togliere la colla

Precauzioni e consigli…se non vuoi intossicarti come noi!

Come già detto siamo stati molto attenti a non inquinare l’ambiente…

ma ci siamo intossicati noi!

Pensavamo che dei semplici guanti in lattice avrebbero fatto il lavoro.

Totalmente sottovalutato la situazione.

I guanti chirurgici vengono corrosi dopo pochi minuti che si maneggia il prodotto. I fumi emanati dal solvente poi non sono proprio invitanti.

Il secondo giorno ci siamo armati di mascherine, occhialini e di guanti speciali per agenti chimici.

Lo so, lo so le mascherine che abbiamo usato sono per polveri sottili e non per i vapori chimici…

però meglio di niente.

Parafrasando Nico Cereghini:

“Mascherine anche se per la polvere, guanti speciali tutto il tempo, e prudenza, sempre!”

Guanti, mascherina e occhiali protettivi

Guanti, mascherina e occhiali protettivi