Acquistare un furgone, quale scegliere?

Acquistare un furgone da camperizzare: 5 pratici consigli

L’idea c’è e la voglia pure!

Vuoi convertire un furgone in un camper.

Sei ora al primo passo: acquistare un furgone da camperizzare.

Noi abbiamo impiegato tutta l’estate 2017 a cercare il nostro furgone Fiat Ducato da camperizzare.

La parte divertente è che all’inizio non sapevamo neanche cosa stavamo cercando.

Furgone corto, lungo ,alto, vecchio, nuovo…

Troppe troppe variabili.

Ci abbiamo messo mesi per fare ordine e avere le idee chiare. Una volta fatto ci siamo focalizzato sul giusto furgone per noi e in poche settimane lo abbiamo comprato.

Ho raccolto in questo articolo 5 CONSIGLI che avremmo veramente apprezzato all’inizio della nostra ricerca:

1 – Budget per acquistare un furgone da camperizzare

Il budget è TUTTO!!

I soldi che hai a disposizione per acquistare un furgone da camperizzare determinano ogni decisione.

Dal budget totale non è facile individuare quanti soldi puoi investire nell’acquisto del furgone.

Quali sono le tue priorità? 

Dividi il tuo budget in queste voci:

  1. Omologare un furgone camperizzato
  2. Convertire un furgone in un camper
  3. Acquistare un furgone da camperizzare

Stai attento all’ordine dei punti.

Considera per l’omologazione ed immatricolazione del furgone in Italia una spesa dai 1000 ai 3000 euro.

Dipende se decidi di fare la burocrazia da solo passando per la Germania o affidandoti ad una ditta che si occupa di tutta la pratica.

In alternativa puoi optare per una conversione molto soft (allestimento completamente smontabile) ed evitare la quota per l’omologazione. Leggi qui per più informazioni.

Il budget per la conversione può variare da zero a diverse decine di migliaia di euro. Devi considerare l’isolamento termico, l’arredamento, e gli impianti elettrici e idraulici.

Solo tu puoi stimare questa cifra!

Immagina di usare tutto materiale di riciclo o che hai a disposizione a casa, potresti potenzialmente non spendere un solo euro per la conversione del furgone in un camper fai da te.

Se invece decidi di installare 1000W di pannelli solari, generatore a diesel, banco batterie al litio, TV 40 pollici…allora la cifra cresce giusto un pochino.

Dal tuo budget totale puoi ora sottrarre le prime due voci e stimare il budget che hai a disposizione per acquistare un furgone da camperizzare.

Questa sarà il tuo parametro fondamentale! Il budget massimo.

Puoi mettere in discussione molte altre scelte ma non il budget che possiedi.

Ovviamente questo indica il limite massimo da investire per il solo furgone…

Cerca di spendere il meno possibile.

Non puoi/vuoi spendere di più!

2 – Dimensioni

Le dimensioni del furgonato è stato un parametro fondamentale durante le nostre ricerche.

Solitamente i furgoni commerciali sono disponibili in diverse dimensioni che si indicano con due parametri:

  • L: lunghezza;
  • H: altezza.

Questi parametri non indicano direttamente altezza e lunghezza del veicolo. Ad esempio un furgone L1H1 è la versione più corta e più bassa disponibile per quel modello. Lo stesso modello di furgone può esistere anche nella versione L1H2, L2H2, L3H2,…

Ogni casa automobilistica ha i suoi parametri di misura. Le dimensioni in metri di un Fiat Ducato L1H1 sono diverse da un Mercedes Sprinter L1H1.

Inizialmente non sapevamo nulla sulle dimensioni dei furgoni commerciali.

Anche se le avessimo sapute non sarebbe cambiato niente…

Perché non avevamo la minima idea di quali fossero le nostre esigenze in relazione alle dimensioni.

Cosa abbiamo imparato?

Te lo spiego subito.

Dimensioni L1H2 Fiat Ducato

Dimensioni L1H2 Fiat Ducato

Larghezza

La larghezza del furgone determina se puoi mettere il letto perpendicolare al veicolo o no.

In generale direi che se sei più alto di 1.80 – 1.85 m, non ha senso che ti concentri troppo sulla larghezza.

Io sono esattamente 1.80 m.

Prendere un furgone largo 1.77 m (e.g.: Ford Transit) o prenderne uno largo 1.87 m (e.g.: Fiat Ducato) fa la differenza.

Con un furgone abbastanza largo puoi mettere il letto trasversale al furgone e dormire disteso senza problemi.

Questo è stato fondamentale per la nostra scelta.

Il Fiat Ducato è il più largo tra i più comuni furgoni commerciali.

Camion e veicoli più pesanti sono ovviamente ancora più grandi.

Lunghezza

La lunghezza del furgone dipende essenzialmente da quante cose vuoi mettere nel camper.

Considera che se il furgone non è largo abbastanza dovrai disporre il letto nel verso della lunghezza del mezzo. Questo significa che dovrai considerare da 1.8 a 2.0 metri minimo di lunghezza del furgone solo per il letto.

SCARICA LA GUIDA GRATUITA PER L'ISOLAMENTO TERMICO DEL TUO FURGONE O CAMPER

Iscriviti alla Mailing list di JustMolla.it e riceverai tanti CONTENUTI SPECIALI tra cui la guida per l'isolamento del camper.


Furgone con lunghezze L3, L4 e L5 sono abbastanza lunghi da poter creare l’allestimento interno che più si preferisce.

Ovviamente più lungo, significa:

più pesante…

meno facile da guidare…

più costoso da arredare…

insomma ci sono pro e contro 🙂

Altezza

Inizialmente non ci interessava per niente l’altezza del furgone.

Basso o alto non faceva una gran differenza per noi.

Poi ci abbiamo ragionato su, abbiamo visionato decine di furgoni e alla fine abbiamo deciso:

ALTO!

Un camper che ti permette di stare in piedi nella cellula è sicuramente piacevole.

Solitamente un van di altezza H2 ti permette di stare in piedi nella cellula senza dover piegare la testa. Ricorda che l’altezza H2 in metri dipende dalla casa automobilista.

Un van più alto significa anche:

più consumo di carburante…

più difficile accedere ai parcheggi coperti.

In alternativa puoi comprare un furgone basso H1 e montare un tetto estendibile, tipico dei furgoncini Volkswagen.

3 – Nuovo o usato?

Questo punto è direttamente correlato al budget.

La mia opinione è che se puoi permetterti un furgone nuovo da 30 mila euro più tutto l’arredamento…

NON seguire i nostri consigli!!

Stiamo convertendo un vecchio furgone e questo già fa capire il nostro budget ed i nostri ragionamenti. Se puoi/vuoi comprare un furgone nuovo a questo punto ne prenderei uno già convertito da una ditta professionale.

Un bel furgone usato e passa la paura 🙂

Per acquistare un furgone usato puoi seguire tutte le raccomandazioni tipiche per l’acquisto di una macchina:

pochi chilometri percorsi…buono…

produzione recente…meglio…

poca ruggine…ottimo.

Non sottovalutare il fattore ruggine. Specialmente se intendi acquistare un furgone dalla Germania, dove le strade sono sempre cosparse di sale e la ruggine la fa da padrone.

Rimuovere la ruggine dal furgone non è per niente piacevole.

4 – Chiuso o finestrato?

Acquistare un furgone chiuso o un van finestrato? Questo è un parametro un pò…inusuale.

Per noi è stato un fattore molto importante.

Anche questo punto è legato al budget a disposizione. Infatti le finestre si possono sempre aggiungere in seguito su un furgone completamente chiuso.

Le finestre da camper sono più pratiche delle normali finestre dei furgoni commerciali e soprattutto hanno un isolamento termico molto superiore.

Tuttavia il costo di una sola finestra può essere di diverse centinaia di euro.

Se il tuo budget è limitato, non prevedi di andare in luoghi molto freddi ma ti piace un bel camper luminoso

allora ti consiglio di considerare bene quante finestre ha il van prima di acquistarlo.

Le enormi finestre del nostro Ducato

Le enormi finestre del nostro Ducato

5 – Prestazioni

Solitamente i furgoni commerciali sono quasi tutti diesel.

Motori grandi, fatti per macinare chilometri in autostrada.

Un motore di grande cilindrata è solitamente più affidabile e duraturo…

ma la manutenzione ed i consumi sono maggiori.

In Germania abbiamo scoperto sulla nostra pelle che la tassa di proprietà è proporzionale alla cilindrata del motore e alla classe di emissione del veicolo. Il nostro Fiat Ducato è un 2.8 litri diesel e classe euro 2 di emissioni…

Quando abbiamo visto il costo della tassa stavamo pensando di rivenderlo subito 🙂

Alcuni van piccoli come i furgoncini Volkswagen sono disponibili anche a benzina. Attenzione ai consumi quasi doppi rispetto al diesel.

Grosso modo una potenza superiore ai 90 – 100 cavalli dovrebbe essere più che adeguata per arrivare ovunque.

Abbiamo visto dei modelli con solo 60 cavalli…troppo pochi!

Infine se prevedi di portare il tuo camper fuoristrada, ti conviene puntare direttamente su un furgonato 4×4. Fare una conversione a quattro ruote motrici dopo l’acquisto è una spesa enorme.

Il motore del nostro furgone è un 2.8 diesel aspirato con 86 CV

Il motore del nostro furgone è un 2.8 diesel aspirato con 86 CV

Che furgone abbiamo preso?

Questi sono stati i nostri requisiti su cui ragionare per acquistare un furgone da camperizzare.

Alla fine abbiamo comprato un Fiat Ducato minimi bus del 1999 con un motore 2.8 litri diesel (senza turbo 🙁 ).

Non è certo una Ferrari…

ma per le nostre necessità va più che bene.

Ha dimensioni L1H2 ed è alto abbastanza da starci in piedi (da pianale a lamiera tetto sono 190 cm).

Quali sono o sono stati i requisiti per la tua scelta?